Regionali Emilia Romagna Paolo Delsante scrive a Ith24: “Un grazie di cuore a tutti gli elettori che mi hanno sostenuto”

By Paolo Delsante

Ora che queste elezioni regionali sono state archiviate, vorrei poter fare un ringraziamento a tutti gli
elettori che mi hanno preferito per la carica di consigliere regionale. Vi confesso che sono estremamente
soddisfatto del risultato ottenuto: sono stato il più votato della mia lista, una lista civica nata solo un mese
prima delle elezioni, il cui simbolo era sconosciuto ai più. Sono stato inoltre il primo come preferenze
complessive nel mio Comune di residenza, Gattatico, con una performance di gran lunga migliore di quella
di tutti i grandi nomi dei partiti di maggioranza.
Chiudo questo capitolo con una certezza: se fossi stato nella lista della Lega avrei sicuramente potuto fare
ancora meglio: essendo conosciuto da tutti come un attivista leghista, infatti, molte delle mie preferenze
sono state annullate in sede di scrutinio perché attribuite alla lista “sbagliata”, quella della Lega, e non a
quella per la quale ero stato candidato.

Vorrei anche fare un ringraziamento caloroso al team che mi ha supportato in questi mesi, ai ragazzi che
hanno lavorato con me nella preparazione e nella realizzazione di una campagna elettorale breve ma molto intensa. Si son dati da fare tantissimo e non li ringrazierò mai abbastanza. Non mi aspettavo neppure di ricevere tanto affetto e solidarietà da parte dei segretari comunali della Lega in provincia, che hanno finito con l’appoggiarmi sul proprio territorio dopo aver valutato il valore della persona, al di là del simbolo che
avevo cucito addosso.

Il risultato complessivo di queste elezioni non può soddisfarmi, naturalmente; tutti noi speravamo in una vittoria di Lucia per dare un forte segnale di cambiamento sia in Regione che a livello di Governo centrale. Speravamo di poter sfatare il mito della regione rossa in cui si ha l’impressione che tutto vada bene, soprattutto dopo aver incontrato gente e ascoltato cose che nei fatti provano l’esatto contrario.

Ma siamo consci che il concetto di cambiamento sia molto difficile da accettare, in particolare per le fasce meno giovani dell’elettorato. Sono in politica attiva dal 2009, come Consigliere Comunale a Gattatico, e sono stato anche Consigliere
Provinciale; sono ormai 12 anni che lavoro in prima persona nelle istituzioni, quindi ho pensato di fare un passo indietro e ritirarmi dalla politica attiva, per dare la possibilità a qualche giovane del nostro gruppo comunale di iniziare a fare esperienza in questo campo. Sono conscio che sia necessario un ricambio generazionale e all’interno del nostro gruppo avevamo già preso accordi in tal senso. Intendo quindi presentare nei prossimi mesi le mie dimissioni in Consiglio Comunale per permettere ad una giovane di
subentrarmi. Continuerò comunque da dietro le quinte a dare il mio contributo, sia di esperienza che di
conoscenza delle istituzioni, perché in me la passione per la politica rimane inalterata.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Una risposta a “Regionali Emilia Romagna Paolo Delsante scrive a Ith24: “Un grazie di cuore a tutti gli elettori che mi hanno sostenuto””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.