Crea sito

[Hanno infinocchiato gli italiani] L’amico di Luigi Di Maio, Mimmo Parisi e quei 160 mila euro spesi tra voli in business e autista E ora i mister onestà cosa dicono?

By Fabio Vacca (per ith24)

I 5 Stelle, 4 ragazzi disoccupati con a capo il comico genovese Beppe Grillo, attraverso il web, e con la scusa di ridursi gli emolumenti, dando un reddito di cittadinanza che non ha prodotto nulla di buono, sino stato in grado di infinocchiare gli italiani E a qualcuno l’idea pare pure.

Sono riusciti a rimangiarsi tutto. Pur di governare sono stati capaci di allearsi con il PD, che chiamavano mafiosi. Per non ricordare le parole di Beppe Grillo in streaming contro Renzi: “io con te non mi ci metto”. Abbiamo visto.

Oggi invece scopriamo che
l’amico di Luigi Di Maio dei 5 StelleDomenico Parisi, professore alla Mississippi State University diventato capo dell’Anpal, l’agenzia per le politiche attive del lavoro che dovrebbe trovare un posto di lavoro a chi percepisce il reddito di cittadinanza, ha sperperato oltre 160 mila euro. Alla faccia degli italiani creduloni.

“Dimettermi io? Ma siete pazzi?”, taglia corto “mani bucate” Parisi con il giornalista. Eppure di materiale per creare il caso ce n’è parecchio.

Ma loro, i grillini, possono tutto. Tanto gli italiani non dicono nulla. Tanto meno scendono in piazza. Quindi perché dimettersi?

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.