Crea sito

Dopo Gregoretti, Open Arms. Domani il voto in aula contro Salvini per “sequestro di persona”

By Pasquale Aveta (per ith24)

Non si ferma la macchina giudiziaria per fermare Matteo Salvini. E come Beautiful, dopo Gregoretti, arriva Open Arms. La Giunta delle elezioni e delle immunità deve valutare la richiesta del tribunale dei ministri di Palermo di procedere nei confronti dell’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini. L’accusa è sempre la stessa: sequestro di persona. Il voto finale dell’organismo, presieduto da Maurizio Gasparri, è confermato per giovedì 27 febbraio. A partire dalle 16, con le dichiarazioni di voto.

Salvini resta fermo sulle sue posizioni e non teme il processo: “Non ho paura di nulla. Voglio vedere in faccia quel giudice che processa un ministro per aver fatto il suo dovere”.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

29 Risposte a “Dopo Gregoretti, Open Arms. Domani il voto in aula contro Salvini per “sequestro di persona””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.