Dl Elezioni, flop al Senato: manca il numero legale, è tutto da rifare. “Per Conte è l’inizio di una fine”

By Lucia Gallo (per ith24)

Per il governo giallorosso con a Capo il non eletto Giuseppe Conte, si mette veramente male. Sembra l’inizio della fine. Infatti sul dl Elezioni, manca il numero legale. È tutto da ripetere.

Il decreto già era al limite della costituzionalità e come sempre si è provato ad approvarlo senza tener conto delle opposizioni, ma quello che emerso con chiarezza è stato quanto la maggioranza ci tenesse effettivamente, considerandolo importante al punto di non riuscire a garantire le presenze necessarie a convertirlo.

Insomma, in flop. L’ennesimo, che dimostra quanto sia farlocca questa maggioranza a guida Conte.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.