Boom alla Camera La Lega passa all’attacco: “Silvia Romano neo terrorista” E scoppia la polemica

By Pasquale Aveta (per ith24)

Scoppia il caso alla Camera dei deputati. Le dichiarazioni dell’onorevole leghista Alessandro Pagano: “Silvia Romano è una neo terrorista“. Fanno scoppiare le polemiche.

Secondo Pagano, quel telo verde è sinonimo di terrorismo e non di conversione all’Islam. E cita le frasi di un noto quotidiano: “Stavo citando un giornale…volevo evidenziare la differenza dell’atteggiamento verso alcuni luoghi di culto, anche dell’Islam moderato…”.

Insomma le posizione sulla conversione della giovane cooperante liberata dopo 18 mesi di prigionia, aprono molti dubbi non solo nella società civile ma anche nel mondo politico.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.