Sondaggio dopo voto: Giorgia Meloni cresce ancora (26,2%). Cala il Pd

GIORGIA MELONI POLITICO

A pochi giorni dal voto che ha incoronato come vincitrice Giorgia Meloni mostrando che nel Paese c’è una svolta a destra Porta a Porta ha voluto sondare nuovamente le intenzioni di voto.Anche le reazioni al risultato delle urne, infatti, hanno creato riflessioni e dibattito nell’opinione pubblica. Ebbene il sondaggio – realizzato da Euromedia research – conferma pienamente quello che è il trend scaturito dal voto di domenica scorsa. FdI sale ancora, il Pd scende ancora e il M5S cresce di quasi un punto, andando ad occupare lo spazio rimasto scoperto a sinistra.

Per il campione di Alessandra Ghisleri, FDI al 26,2% si conferma primo partito italiano (+0.2 dal risultato elettorale del 25 settembre), segue il Pd con il 19 % (- 0.1%). A seguire il Movimento 5 Stelle che cresce dello 0.8%; quindi la Lega (-0.5%) con l’8.3%. Forza Italia rimane stabile all’ 8.1%, seguita da Azione – Italia Viva di Calenda al 7.9% (+ 0.1%). L’alleanza Verdi e Sinistra ottiene 3.5% (- 0.1). +Europa della Bonino sarebbe al 2.7% (-0.1%). Italexit di Paragone salirebbe oggi al 2.4% (+ 0.5%). Noi Moderati di Lupi, Toti e Brugnaro ancora non raggiungerebbe l’1% fermandosi allo 0.9% e per ultimo Impegno Civico di Di Maio e Tabacci sarebbe allo 0.4% (-0.2%). Se si guarda alle coalizioni il totale del centrodestra arriva quindi al 43.5%, mentre il centrosinistra al 25.6%”.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.