Crea sito

Sondaggi, FdI scavalca il Pd: a confermarlo sia Mentana che Vespa: per Giorgia Meloni è un successone

Sorpasso di Fdi sul Pd. E’ quanto rileva il sondaggio pubblicato oggi da Porta a Porta, realizzato da Noto Sondaggi, sulle intenzioni di voto degli italiani. “La novità rispetto la rilevazione di Antonio Noto del 20 maggio è i ll sorpasso di FdI nei confronti del Pd. Il partito della Meloni aumenta dello 0.5% e arriva al 18.5% mentre il Pd rimane fermo al 18%“, si legge in una nota.

La Lega perde ancora mezzo punto e si posiziona al 21.5% tallonata da FdI e Pd mentre il M5S si ferma al 16%, perdendo 1 punto rispetto l’ultima rilevazione. Forza Italia perde mezzo punto e arriva al 7%. La new entry Coraggio di Brugnaro e Toti esordisce con il 3,5%. Seguono le piccole forze del panorama politico italiano: Azione di Calenda perde lo 0.5% arrivando così al 2.5%, Italia Viva di Renzi stabile al 2%, Noi con l’Italia stabile all’ 1.5%, Verdi e Sinistra Italiana stabili rispettivamente all’1.5%, mentre LEU -Art 1 perde lo 0,5%, fermandosi così all’1%”.

Male Conte, invece, nel’ultimo sondaggio di Fabrizio Masia per Agorà, illustrato da Luisella Costamagna nella puntata di oggi 3 giugno in diretta su Rai tre: in crescita Luca Zaia e Giorgia Meloni. Seconda la rilevazione, infatti, Mario Draghi si conferma il leader più gradito con il 56 per cento dei consensi (più due punti rispetto alla settimana precedente). Il premier è seguito dalla leader di Fratelli d’Italia al 44 per cento (stabile rispetto agli ultimi dati) e dal governatore della Regione Veneto.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.