Sallusti fredda la pasionaria Gruber su La7: “Boldrini e Bertinotti molto più faziosi di La Russa e Fontana”

Nella giornata più difficile per il centrodestra a causa dello scontro tra Berlusconi e la Meloni, la sinistra politica e giornalistica si lancia all’attacco della coppia di presidenti delle Camere appena eletta, Lorenzo Fontana e Ignazio La Russa. A “Otto e mezzo“, su La 7, Lilli Gruber si scatena e in collegamento con Alessandro Sallusti prova a stuzzicarlo, ma il direttore di Libero replica per le rime. “Gli italiani hanno deciso di premiare Meloni e Salvini più di Berlusconi. La decisione è stata presa democraticamente nelle urne. Dopodiché mi stupisco di chi si stupisce che la destra che vince le elezioni metta persone di destra nelle istituzioni. Non penso che la Boldrini e Bertinotti fossero meno di parte di Fontana e La Russa. Essere di destra non vuole dire essere dei nazisti o dei criminali…”.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.