Paura a Brescia: donna positiva al Covid e ubriaca picchia due agenti di polizia

Momenti di forte tensione a Cologne, in provincia di Brescia. Una donna ubriaca e positiva al Covid  ha aggredito gli agenti. Il tutto ha avuto luogo quando la polizia locale ha tentato di mettere fine a un litigio domestico.

Alcuni residenti, che si trovavano nei pressi dell’abitazione della donna, hanno chiamato le forze dell’ordine. Erano preoccupati per quel che stava accadendo,  era in corso una lite furibonda. Gli uomini in divisa, giunti sul posto, hanno innanzitutto separato i due ex coniugi. Ma a quel punto è scoppiato il putiferio. La donna, una 45enne del posto, ha ripetutamente aggredito gli agenti.

La donna era in evidente stato di alterazione a causa dell’alcool. Un’altra pattuglia di agenti è stata costretta ad intervenire per fermare la furia della quarantacinquenne. Tensione alle stelle, difficile riportare la calma. Alla fine, gli uomini in divisa hanno portato la donna in ospedale per le cure del caso.

Dopo poche ore, l’amara scoperta dei medici del Pronto soccorso: la donna risulta essere positiva al Covid. Ovviamente tutti gli agenti che sono entrati in contatto con lei sono stati sottoposti a un primo tampone di controllo, tampone che verrà ripetuto nei prossimi giorni.

Altri momenti di tensione in pieno centro a Brescia. Cinque minorenni sono ritenuti responsabili di rapine e violenze nei confronti di altri due giovani. Stando alle ricostruzioni dei carabinieri, le indagini hanno riguardato soprattutto sun grave episodio avvenuto in un’area in cui si riuniscono i ragazzi del centro storico. QQQui i giovani indagati avevano accerchiato e spintonato un altro giovane per rubargli un monopattino elettrico.

Gli altri componenti della  banda hanno fermato e strattonato la vittima. In questo modo hanno tentato di permettere al complice di scappare con il monopattino. Con il giovane aggredito c’era anche un suo amico che nel frattempo era riuscito a fuggire e a inseguire a bordo di una bicicletta il rapinatore. Ma anche lui ha vissuto momenti di terrore: è stato minacciato e ferito al volto con un coltello.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.