Meloni a Duda: “Italia e Polonia insieme per difendere i valori e la sicurezza in Europa”

I valori, la collaborazione con l’Italia, l’identità di vedute con Giorgia Meloni, una certa idea d’Europa. Nella giornata romana del presidente della Repubblica di Polonuia Andrzej Sebastian Duda sono tanti gli spunti di riflessione offerti dal suo incontro con il Capo dello Stato Mattarella. Parole che trovano il plauso di Giorgia Meloni,che dai suoi profili social ha voluto ringraziarlo per le sue parole di stima incondizionata.

Ringrazio il presidente della Polonia, Andrzej Sebastian Duda, per le parole di apprezzamento che ha espresso nei miei confronti. Sono convinta anche io – scrive la leader di FdI- che Italia e Polonia possano e debbano rafforzare la loro collaborazione per difendere insieme i nostri comuni valori e la sicurezza europea“.

La guerra in Ucraina, la vittoria elettorale di Giorgia Meloni in Italia e i possibili nuovi rapporti in seno all’Europa; la visione di una politica più orientata ai popoli e alle nazioni, i pericoli della Russia. Questi i temi trattati dal presidente della Repubblica di Polonia Duda con il Sergio Mattarella e poi ripresi nel corso di Tg2 Post. “Penso ci potrà essere una più forte collaborazione fra Italia e Polonia perché tutto quello che dice Giorgia Meloni è vicino alla mia visione, alla mia ottica, al mio modo di vedere”, ha ribadito Duda. “Ultimamente ho visto molte dichiarazioni della Meloni, anche noi crediamo che il sistema dei valori sia importante. Ci accomuna la politica della famiglia, base delle prosperità , ha dichiarato a Tg2 Post il presidente Duda. Che è stato anche molto duro nel denunciare quello che ha definito il nuovo imperialismo russo .

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.