Crea sito

Maggioranza vigliacca in fuga Diserta il voto della giunta

By Gaetano Daniele

Un processo voluto a tutti i costi. Forse, l’unico metodo (assist della magistratura) per togliersi dai piedi Matteo Salvini. Tanto rumore per nulla. Si. Per nulla. I giallorossi, in preda al panico, come conigli, sono scappati davanti alle loro responsabilità e alle loro stesse volontà e cioè di mandare Salvini alla sbarra. Si sono resi conto che sarebbe stato l’ennesimo autogol. Infatti, i senatori di Pd, Italia Viva e M5S compreso l’ex Cinquestelle De Falco hanno deciso di non partecipare alla riunione della giunta per le immunità prevista per le 17. Hanno una paura matta che Salvini utilizzi un eventuale sì al processo per la Gregoretti come arma elettorale in vista del voto alle regionali di domenica.

Insomma i giallorossi non sanno più che pesci prendere ma dovrà comunque pronunciarsi il prossimo 17 febbraio.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]