Crea sito

La manifestazione dei Cobas a Montecitorio finisce a carte 48. Ferito un carabiniere. Sette i fermati

Disordini e scontri con la polizia alla manifestazione dei Cobas a piazza Montecitorio a Roma. Momenti di tensione e fronteggiamenti si sono registrati nel corso della protesta indetta dai disoccupati. Che hanno tenuto un sit in davanti alla Camera per discutere con il governo la vertenza del “Movimento disoccupati 7 novembre”. In attesa di essere ricevuti dal ministro del Lavoro.

Gli incidenti a via del Corso  (ferito un poliziotto) sono scoppiati quando i manifestanti hanno saputo che non avrebbero ottenuto l’incontro con  Andrea Orlando. Un gruppo di circa cinquanta persone del trasporto merci Fedex e Tnt si è spostato dal sit-in autorizzato raggiungendo piazza Colonna. Dove ci sono stati momenti di tensioni e tafferugli con la polizia e i carabinieri. Alcuni sono defluiti in via del Corso in corteo al grido di ‘La vostra repressione non ci fermerà”, “Lavoro o salario”. Qui c’è stata una carica di alleggerimento di polizia e carabinieri.

Dura la reazione dei manifestanti. Un carabinieri è rimasto ferito e un altro contuso. Nessuno in gravi condizioni. La folla ha strattonato e spinto a terra un  carabiniere. Poi alcuni manifestanti gli hanno tolto il casco e lo hanno colpito alla testa. Il militare, che è rimasto ferito, è stato portato in ospedale.

Sono sette i manifestanti identificati dalle forze dell’ordine dopo il ferimento del carabiniere. La loro posizione è al momento al vaglio della polizia. Gli investigatori della digos della polizia e del nucleo informativo dei carabinieri analizzeranno le immagini dei tafferugli per ricostruire le singole responsabilità.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.