Crea sito

Covid, risalgono i morti: 887. Clementi: “Necessari gli anticorpi monoclonali. Perché non li abbiamo ancora?”

Il coronavirus continua a correre. I nuovi dati sono sempre preoccupanti, il numero delle vittime è altissimo. 16.999 i nuovi casi, 887 morti e 171.586 tamponi da ieri.  «Riterrei importante che in Italia fossero disponibili al più presto gli anticorpi monoclonali» contro Covid-19. A invocarne il debutto in suolo tricolore è Massimo Clementi, direttore del Laboratorio di microbiologia e virologia dell’ospedale San Raffaele di Milano e docente dell’università Vita-Salute.

«Perché ancora non li abbiamo? Negli Usa li stanno usando già da 3 settimane e ci serviranno ora come ponte verso la vaccinazione. Ma anche quando il vaccino sarà finalmente arrivato. Non possiamo non avere a disposizione quest’arma che ha una duplice valenza di farmaco e di presidio per la profilassi e che potrebbe aiutarci sia prima che durante» l’opera d’immunizzazione.

Gli anticorpi monoclonali, sottolinea all’Adnkronos Salute, «serviranno anche quando comincerà la campagna vaccinale contro Covid. A quel punto potranno giovarne i soggetti per i quali non è consigliato fare» l’iniezione scudo. «Stiamo vedendo alcuni problemi con reazioni allergiche, ad esempioK, dalle prime vaccinazioni in Gb «e quindi chi non può farla ma è a rischio per Covid può essere protetto in via profilattica con gli anticorpi monoclonali».

Allora, si chiede Clementi, «perché non devono ancora essere disponibili in Italia questi farmaci? È la domanda che ho posto al neo presidente dell’Agenzia italiana del farmaco Aifa, Giorgio Palù, che mi ha assicurato che se ne interesserà».

Sono 1.488 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 68 morti. Nel Lazio sono 90.767 i casi attualmente positivi a Covid-19, di cui 3.036 ricoverati (ieri erano 3.109), 339 in terapia intensiva (rispetto ai 342) e 87.392 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia, i guariti sono in totale 42.344, i decessi 2.802 e il totale dei casi esaminati è pari a 135.913.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Una risposta a “Covid, risalgono i morti: 887. Clementi: “Necessari gli anticorpi monoclonali. Perché non li abbiamo ancora?””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.