Crea sito

Continua l’invasione delle Ong verso l’Italia A Pozzallo altri 363 migranti E intanto i giudici aprono un nuovo fascicolo su Salvini

By Pasquale Aveta

Inarrestabile il flusso di migranti verso le coste italiane. Ormai per le Ong di tutto il mondo c’è carta bianca. Il governo giallorosso con a capo Conte, li vuole tutti in Italia. Infatti, entro domani mattina altri 363 migranti potranno tranquillamente sbarcare a Pozzallo, uno degli unici porti sicuri di tutta Europa.

L’ok arriva dal ministero dell’Interno, guidato da Luciana Lamorgese, supportata da Pd, M5s e Conte.

E mentre l’italia viene invasa da Ong di tutto il mondo come se fosse terra di nessuno, il leader della Lega Matteo Salvini, viene nuovamente preso di mira dai Giudici per l’apertura di un altro caso di sequestro di persona: “Ormai le provano tutte per fermare me e impaurire voi: vi prometto che non mollo e non mollerò, mai!”. Così Matteo Salvini, intervenuto in merito all’apertura di un nuovo fsscicolo contro di lui. E aggiunge: “Pensano di farmi paura? No, perchè ritengo di fare, bene o male il mio lavoro, il mio dovere,di aver difeso confini, interesse sicurezza e onore del nostro paese”.

Ma al PD questo non interessa, al PD interessano i migranti. Ius Soli e migranti. Voti e business?

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.