Caserta, San Michele Arcangelo: “Solennità del Corpo e Sangue di Cristo”

Mons. Sua Eccellenza Pietro Lagnese (Vescovo di Caserta)

By Don Vincenzo De Caprio

Carissimi, giovedì 16 giugno 2022 celebreremo insieme la solennità del “Corpus Domini”. È la festa dell’Eucaristia la festa del Signore Gesù, che fa comunione con noi restando per sempre tra gli uomini nella fragilità del pane e nel dono del vino, suo corpo e sangue.

Invito i fedeli della parrocchia San Michele Arcangelo nella Chiesa Cattedrale uniti a tutti i fedeli della Diocesi di Caserta, a condividere questo momento bello di intimità e di amore all’Eucaristia e di testimonianza pubblica di fede.

Ci metteremo in cammino per le strade della nostra Città per confermare la nostra fede nella presenza Eucaristica di Cristo.

Questo camminare insieme, uniti nella fede in Gesù, vuole rendere visibile la nostra caratteristica di popolo di Dio: siamo nel mondo, ma non apparteniamo a questo mondo; stiamo camminando verso la casa del Padre che ci aspetta e che ha preparato un posto per ciascuno di noi.

Cammineremo per le vie della nostra città, recando il Corpo di Cristo nascosto nei nostri cuori e ben visibile nell’ostensorio, accompagneremo il Pane di vita immortale, Lo adoreremo e attorno a Lui si stringerà la Chiesa Casertana, ostensorio vivente del Salvatore del mondo.

Con umile fierezza condurremo il Sacramento Eucaristico lungo le strade, accanto alle case ove la gente vive, gioisce, soffre; in mezzo ai negozi in cui si svolge l’attività quotidiana. Lo porteremo a contatto con la nostra vita insidiata da mille pericoli, oppressa da preoccupazioni e da ansie.

Che i fedeli della nostra Città, rinvigoriti dal suo Corpo e dal suo Sangue, mostrino Cristo a tutti con il loro modo di vivere: con la loro unità, con la loro fede gioiosa, con la loro bontà!

Che la nostra comunità cittadina, la nostra parrocchia e tutte le parrocchie della nostra Diocesi, ripartono coraggiosamente da Cristo, Pane di vita immortale!

PROGRAMMA

Ore 17.30: Apertura della Cattedrale.

Ore 18.30: Santo Rosario

Ore 19.00: Celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo S.E. Mons. Pietro Lagnese, con la partecipazione dei sacerdoti, dei diaconi, dei religiosi, delle religiose e del popolo di Dio.

Ore 19.30: Solenne Processione Eucaristica con questo percorso;

Cattedrale, Via San Carlo, Via Colombo, Corso Trieste, Piazza Margherita, Via Mazzini, Piazza Vanvitelli lato Comune, Via Pollio, Cattedrale.

Ore 21.00: Benedizione solenne sul sagrato di Piazza Duomo.

Per la processione di Gesù Eucaristia, invito coloro che risiedono nelle vie che saranno percorse dalla processione, a proporre un gesto di accoglienza del mistero eucaristico attraverso l’accensione di lumi o di luci sui davanzali delle finestre, balconi, l’esposizione di fiori, coperte o quanto possa rappresentare il sentimento di rispetto e venerazione verso l’Eucarestia, come si faceva anticamente e assicurare la propria presenza al passaggio della processione.

Ai negozianti, chiedo, un segno di attenzione e di rispetto, al passaggio della processione.

       

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.