Annibale Marini: “C’è un’irregolarità di contenuto” Dpcm incostituzionale E ora Conte come ca*** la mette?

By Pasquale Aveta (per ith24)

A lanciare una irregolarità non di poco conto è Annibale Marini, presidente emerito della Corte Costituzionale, che tuona: “C’è un vizio nel fondamento costituzionale del Dpcm Conte e anche una irregolarità di contenuto”

E ancora: “La compressione di un diritto di libertà va circoscritta nel tempo. Il Dpcm avrebbe dovuto fissare termini finali differenziati nelle singole misure di sospensione dei diritti di libertà. Invece non lo ha fatto”.

Infine: “Anche se questi Dpcm, su cui c’è più di un dubbio di legittimità, trovassero fondamento nel decreto legge che ha deliberato l’emergenza, la fissazione del termine non andava definita rispetto al suo complesso ma alle singole limitazioni”. 

Pubblicato da edizioni24

Sito a cura di Rita De Marco dal 07/09/2021. Rita De Marco è una studentessa di Napoli, aspirante giornalista, fashion Blogger. Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.