Travaglio da Bar dello Sport: “Draghi faceva la pipì in testa ai grillini, con Conte adesso cambia tutto”

Marco Travaglio commenta con entusiasmo e volgarità l’esito dell’incontro di ieri a Palazzo Chigi tra Conte e Draghi: “Fino ad oggi il M5S ha ottenuto solo ceffoni dal governo, Draghi gli faceva la pipì sulla testa, per mesi aveva maramaldeggiato approfittando della confusione nel Movimento, con Grillo che ha prima silurato Conte, poi lo ha richiamato, adesso c’è un soggetto riconosciuto che tratta con Draghi. A cominiciare da quella schifezza della riforma della giustizia”, dice il direttore del “Fatto  Quotidiano” a “L’aria che tira” sulla Sette.Lo strappo nel governo è alle porte, come sostiene qualcuno? “Dipenderà da quello che farà il governo Draghi. Se c’è discontinuità in peggio ha tutte le ragioni non dico per buttare giù ma almeno per non votare. Draghi non ha elettori e non deve dare conto a essi. Ma il Movimento 5 stelle ha degli elettori che prima o poi chiederanno cosa ne hanno fatto dei loro voti. Insomma, ne hanno digerite già parecchie in questi mesi”.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.