Parola di Briatore: “Ho votato Meloni. Se fosse un pilota di F1 mi ricorderebbe un fenomeno come Senna”

“Avere una donna premier mi piace molto“. Un Flavio Briatoremolto rassicurato dalla presenza di Giorgia Meloni alla guida dell’Italia parla a  Un Giorno da Pecora‘ su Rai Radio 1. “Diamole tempo – dice rivolto al lavoro che attende il presidente del Consiglio. “Per ora ci sono solo pregiudizi, sicuramente avere una donna premier mi piace molto”. Ne tesse le lodi e sfodera per lei un paragone tratto dal mondo che più conosce bene, le corse: “Se fosse una pilota di F1?Mi potrebbe ricordare unfenomeno come Ayrton Senna, visto che è partita da zero ed è arrivata a P.Chigi”.

E poi fa una rivelazione sul suo voto del 25 settembre scorso: “Alle ultime elezioni ho votato per Giorgia Meloni. E’ stata la prima volta, in passato avevo votato per Forza Italia. Questi ministri molto meglio del governo del governo Conte 1 e 2“. “Se mi avevano proposto candidatura? Mi avevano proposto qualcosa da centrodestra per gli italiani all’estero – risponde- : ma se fai l’imprenditore non hai tempo per fare altre cose, non mi interessa fare politica”. A metà agosto, infatti, aveva declinato l’offerta di candidarsi. ma aveva chiesto al centrodestra “gente brava”. Il suo apprezzamento rivela che la squadra di governo potrà dare molta fiducia alla riprese del nostro mondo imprenditoriale. Sempre facendo un parallelismo col mondo della Formula 1, i conduttori chiedono all’imprenditore del “grande sconfitto”: il partito di Enrico Letta.

“E’ messo peggio il Pd o la Ferrari?”. Bella lotta…”Sono tutti e due in difficoltà”. Il Pd – aggiunge- ha sempre governato senza passare il voto. La prima volta che è andato alle elezioni è stato punito”. Rivela una buona dose di senso dell’umorismo e non si dichiara irritato dall’imitazione che puntualmente Maurizio Craozza fa di lui, caricando molti tic e modi di fare. “La mia imitazione? La vedo e mi fa ridere, non potrebbe essere altrimenti. Se mi ritrovo in alcuni comportamenti? Sì, su alcune cose mi ci rivedo”.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.