Lamorgese, le sceneggiate approdano in Parlamento. Fdi valuta la mozione di sfiducia

«Il ministro Lamorgese sembra saper imporre regole solo ai cittadini italiani onesti. Assistiamo all’immigrazione incontrollata e in aumento esponenziale, a rave abusivi con morti, violenze e spaccio libero. Per Fratelli d’Italia ha fallito su tutto, per questo stiamo valutando una mozione di sfiducia nei suoi confronti». Ad annunciarlo in un’intervista ai tg della Rai il presidente dei deputati di Fratelli d’Italia, Francesco Lollobrigida.

Una situazione che si è fatta insostenibile con il passare dei giorni e che ha accumulato emergenze su emergenze. «Al Sud, gli sbarchi senza sosta rischiano di trasformare l’Italia in un mega centro di accoglienza. Il fallimento, su tutti i fronti, della Lamorgese è conclamato e sotto gli occhi di tutti. Per quanto ancora gli italiani dovranno subire le politiche nefaste di questo Ministro?». Lo ha scritto nei giorni scorsi la leader di FdI, Giorgia Meloni. E la situazione non ha fatto che precipitare.

Il procuratore della Repubblica di Agrigento, Luigi Patronaggio, ha convocato un vertice con le forze dell’ordine e la polizia giudiziaria per fare il punto sul ‘”dossier Lampedusa”. L’hotspot di contrada Imbriacola ospita oltre mille migranti a fronte di una capienza di appena 250 posti, mentre gli sbarchi continuano sull’isola. Quella stessa Lampedusa, dopo appena un mese fa è sbarcato l’egiziano che ad agosto ha stuprato a Milano un’infermiera che andava al lavoro. Un sistema che fa acqua da tutte le parti.

Oggi è arrivata l’ennesima difesa d’ufficio del ministro dell’Interno da parte del Partito democratico.  «Lamorgese non è in discussione – dichiara il senatore Franco Mirabelli, capogruppo dem nella Commissione Giustizia e vicepresidente del gruppo del Pd – L’hanno detto il premier Draghi e il Presidente della Repubblica Mattarella. L’intera maggioranza, a parte i comizi di Salvini e di alcuni leghisti, ha dimostrato in questi giorni, con dichiarazioni non solo del centrosinistra ma anche di Forza Italia, piena fiducia in una ministra che, oltre a doversi confrontare con un tema sempre più complicato come quello dell’immigrazione, in questi anni ha gestito bene situazioni difficili come la pandemia e il lockdown». E una difesa arriva anche dall’ex premier Conte, che ha portato l’ex prefetto di Milano al Viminale. «Lamorgese – ha detto Conte al Corriere della Sera – è molto competente, sa come muoversi. A Malta riuscì a strappare un accordo che prefigurava la gestione Ue dei flussi mediterranei, poi è arrivato il Covid». Ma i numeri degli sbarchi danno torto a lei e al governo.

Pubblicato da edizioni24

Sito a cura di Rita De Marco dal 07/09/2021. Rita De Marco è una studentessa di Napoli, aspirante giornalista, fashion Blogger. Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.