Crea sito

Covid, Villorba sotto choc: una donna si vaccina con Pfizer e muore un’ora dopo nel parcheggio

Un caso molto particolare si è verificato nel punto vaccinale di Villorba, in provincia di Treviso. Una donna anziana è morta a causa di un arresto cardiocircolatorio che l’ha colpita all’improvviso nel parcheggio. Il fatto si è verificato intorno alle 11 di oggi, sabato 8 maggio: la signora, 91 anni, era stata sottoposta un’ora prima alla seconda dose di vaccino Pfizer ed era in attesa che anche la figlia ricevesse la somministrazione della dose anti-Covid. 

Purtroppo per l’anziana donna non c’è stato nulla da fare, nonostante l’immediata chiamata al 118 e l’attivazione del team del centro vaccinale di Villorba, che ha subito iniziato le manovre di soccorso. Il defibrillatore posizionato dalla stessa squadra ha purtroppo rilevato – così come per tutta la durata dell’intervento – un ritmo non defibrillabile. All’arrivo del 118 e del personale specializzato le manovre di rianimazione sono proseguite, ma senza successo. 

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.