Crea sito

Coronavirus, Pregliasco fa tremare il Sud: “È la nuova frontiera del virus”

By Pasquale Aveta (per ith24)

Non solo il nord. A far tremare il Sud ci pensa il professor Fabrizio Pregliasco: “Bisogna tenere duro, ma nel Meridione la situazione è molto delicata”

La guerra al coronavirus non è ancora finita. Forse non è ancora iniziata, soprattutto al sud: “bisogna attrezzarsi subito”. È questo l’allarme lanciato dal virologo Fabrizio Pregliasco: “Per ora ci sono focolai più ristretti, ma bisogna prepararsi per tempo al peggio e al rischio di un’ondata. Al momento i focolai al sud appaiono più ristretti e la speranza è di riuscire a migliorare il controllo per impedire che tali centri di contagio possano espandersi ulteriormente”.

Insomma, per il sud, prevenire è meglio che curare, e l’esperienza del nord deve insegnare molto.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Una risposta a “Coronavirus, Pregliasco fa tremare il Sud: “È la nuova frontiera del virus””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.