Vittime del terrorismo: Medaglia D’oro al Paracadutista Massimiliano Randino

Fonte: I congedati della Folgore

Si è svolta in Prefettura la cerimonia per la consegna delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e delle Medaglie d’Oro a due Vittime del terrorismo.

Sono state consegnate le onorificenze di Vittima del terrorismo ad Angelo Corbo e alla memoria del Paracadutista Massimiliano Randino, ritirata dalla vedova Pasqualina Scarica.

Il Caporal Maggiore Capo dell’Esercito Italiano Massimiliano Randino ha perso la vita a Kabul (Afghanistan) nel settembre del 2009, mentre partecipava alla missione ISAF XII per l’esplosione provocata da una vettura civile. La vettura era parcheggiata ai margini della strada e deflagrava subito dopo il passaggio del primo “Lince” a bordo del quale si trovava Massimiliano Randino.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.