Usa, “I’m Giorgia”, la Meloni conquista i cuori. “Open” di Mentana parla di “trionfo totale” (Video)

“Passo deciso e sorriso smagliante, la Giorgia Meloni americana è esattamente quello che la grande convention dei Conservatori in Florida si aspettava di vedere”, scrive oggi “Open“, il quotidiano on line diretto da Enrico Mentana, che dedica alla partecipazione della presidente di Fratelli d’Italia alla convention americana un lungo articolo. Una disamina articolata del “peso” internazionale che la Meloni sta ritagliandosi tra i partiti Conservatori di tutto il mondo anche grazie a una attività sempre più intensa all’estero, che l’aveva già portata alla leadership dell’Ecr in Europa.

“Da Piazza San Giovanni a Madrid, di meme in meme, la presidente di Fratelli D’Italia è oggi la leader dei conservatori europei e prima nei sondaggi italiani…”, racconta “Open” nel suo articolo, che descrive così la sua ospitata. “In una delle più tipiche atmosfere americane, la presidente di Fratelli d’Italia fa il suo ingresso mostrandosi perfettamente a suo agio. Sorride di nuovo, si avvicina al microfono, ammicca al pubblico coronando l’atto primo della sua apparizione come meglio non avrebbe potuto: «Go Giorgia!», urlano voci dalla platea. Lei sorride (ancora) ma stavolta quasi imbarazzata da tanta accoglienza: «Li ho portati da casa», si schernisce in un inglese spigliato quanto la sua battuta….”.

E via con il racconto del discorso fino al commiato, che “Open” descrive così. “L’uscita di scena è trionfale, lei fa ciao con le mani, i presenti si alzano in piedi per applaudirla, il jingle parte e la accompagna sulla passerella fino al dietro le quinte. Buona la prima. O forse l’ennesima. Da piazza San Giovanni a Roma alla folla di Madrid, fino in Florida, Meloni sul palco risulta vincente. E non solo nella forma. Due anni fa nella manifestazione del centrodestra veniva accolta da oltre 200 mila persone in delirio dopo il suo «Io sono Giorgia». Da lì, a suon di remix e meme, la manifestazione del partito di destra Vox a Madrid l’ha nuovamente consacrata come una delle figure politiche italiane con più appeal internazionale. Da «Yo soy Giorgia» alla «sister of Italy» il passo è stato breve. L’altro grande appuntamento della destra americana ha scelto lei come interlocutrice….”.

L’analisi di Giada Giorgi si conclude con uno sguardo verso il futuro. “A distanza di due anni, palco dopo palco, Meloni è la leader dei conservatori europei, proponendo un misto di contenuto e forma che sembra funzionare anche in termini di preferenze. Fratelli d’Italia risulta attualmente il primo partito nei sondaggi, una realtà che Meloni stessa ha scelto di ricordare anche sull’importante palco americano. Il vantaggio del partito su Pd e Lega continua ad aumentare: un dato più che mai politico oltre che di fatto”.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.