Terrore a l’Aquila: auto sfonda il cancello di un asilo e travolge i bambini. Cinque feriti, uno è grave

Terrore in un asilo dell’Aquila, dove un’auto ha sfondato i cancelli ed è piombata su un gruppo di bambini che stavano giocando nel giardino della scuola dell’infanzia 1 Maggio all’Aquila. Sarebbero cinque i bambini rimasti feriti, secondo le prime informazioni, uno dei quali in modo grave. L’auto era parcheggiata in una strada in discesa quando, per motivi ancora da accertare, si è messa in marcia. Sul posto sono presenti ambulanze, vigili del Fuoco, polizia, carabinieri e Vigili urbani.

“Abbiamo appreso questa tragica notizia paradossalmente mentre stavamo festeggiando il primo bambino nato a Fontecchio, nelle aree interne, dopo l’approvazione della legge sullo spopolamento; il primo nato che ha ricevuto il contributo alla natalità. Siamo tutti sconvolti e vicini al dolore delle famiglie. Speriamo che questa tragedia non si aggravi, siamo in contatto con i sanitari per seguire costantemente l’evolversi della situazione”, è il primo commento del presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.