Crea sito

Tanto fumo ma niente arrosto Zingaretti rilancia: “meglio tornare al voto”

By Pasquale Aveta (per ith24)

Tanto fumo e niente arrosto dal quartier generale del PD, che finora attraverso i suoi cavalli di battaglia, Orlando e Zingaretti, minaccia di tornare al voto. A chiacchiere. E chi li smuove dalle loro poltrone.

Apparentemente le tensioni quotidiane tra renziani e Pd e renziani e M5s, con al centro il galletto Conte, hanno raggiunto livelli pietosi. Come una partita di poker, ognuno tenta il bluff elezioni. Tanto che torna, esplicitamente, nelle parole dei vertici Pd l’idea di chiudere l’esperimento di governo con i grillini e tornare al voto. Lo dice Nicola Zingaretti: “non ho elementi per dire che ci sia una crisi di governo, ma nel caso lo fosse, è evidente che la fine del governo coincide con la fine della legislatura”.

Insomma, a sentire gli umori della maggioranza sembrerebbe finita l’esperienza di governo, anche se l’osso, o l’arrosto qual si voglia, nessuno lo vuole mollare.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.