Spettacolare doppietta Ferrari: vittoria dopo 900 giorni di attesa

La Ferrari torna al successo in F1 dopo 903 giorni con una fantastica doppietta. La rossa di Charles Leclerc si impone nel Gp del Barahin, il primo della stagione, condotto praticamente per tutta la gara, davanti al compagno di squadra Carlos Sainz che supera la Red Bull di Max Verstappen nel finale che accusava un problema allo sterzo ed ha poi avuto un altro problema più grave che lo ha costretto al rientro ai box a tre giri dal termine (video). Disastro Red Bull nel finale con un problema che colpisce anche Sergio Perez quando era terzo e regala il gradino più basso del podio alla Mercedes di Lewis Hamiton seguito dal compagno George Russell. A Leclerc va anche il punto addizionale per il giro più veloce della gara.

La gioia Ferrari esplode dopo il traguardo. L’ultima doppietta Ferrari risaliva al 2010 sempre in Bahrain. Ottima prova anche per Kevin Magnussen che chiude quinto con la Haas seguito dall’Alfa Romeo di Walterri Bottas. Chiudono la top ten Esteban Ocon, Yuki Tsunoda, Fernando Alonso e Guanyu Zhou.

“Faccio le mie congratulazioni a Charles per la vittoria, la Ferrari è tornata per davvero. Questi sono i posti che dovremmo sempre occupare. Io ho tenuto duro e sono a prendermi questa seconda posizione. Alla ripartenza dopo la Virtual Safety Car ho avuto una bella opportunità. Verstappen si è difeso molto bene ma poi ho visto delle luci rosse apparire dalla sua macchina. Max è stato sfortunato, meritava il secondo posto, ma è andata così quindi bene per noi”. Sono le parole di Carlos Sainz, dopo il secondo posto con la sua Ferrari nel Gp del Bahrain, primo appuntamento del mondiale di Formula 1.

Grande sportività anche da Hamilton: “Voglio fare prima di tutto dei grandi complimenti alla Ferrari, sono felice di vederli tornare a fare bene. Credo sia stata una gara davvero difficile, è il miglior risultato che potessimo ottenere. Abbiamo fatto tutto il possibile e siamo grati per questi punti. So che il team sta lavorando molto, la svolta non sarà rapida ma siamo una squadra unita”.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.