Sorteggi Champions League, ecco come cadono le squadre italiane

Sorteggio di Champions Leagueagrodolce per le squadre italiane con il Milan di Stefano Pioli che ha sicuramente pescato uno dei gironi peggiori possibili, il gruppo B con Atletico Madrid, Liverpool e Porto. I rossoneri partivano dalla quarta fascia e per questa ragione era preventivabile finire un gruppo di ferro. Girone difficile per il Diavolo che torna nella competizione regina per club dopo sette anni. L’Inter di Simone Inzaghi, invece, è stata sorteggiata nel gruppo D con il Real Madrid di Carlo Ancelotti e lo Shakhtar Donetsk di Roberto De Zerbi (un remake infelice della passata stagione) più la squadra più scarsa sulla carta delle 32 partecipanti: i moldavi dello Sheriff Tiraspol. I nerazzurri però hanno un girone più che abbordabile e da non fallire e curiosità incredibile: ci saranno tre allenatori italiani che si sfideranno.

La Juventus di Massimiliano Allegri è stata inserita in un girone morbido con i campioni d’Europa del Chelsea di Thomas Tuchel ma anche con i russi dello Zenit San Pietroburgo e con gli svedesi del Malmo. Infine, l’Atalanta di Gian Piero Gasperini è capitata in un girone duro con Villarreal, vincitrice dell’Europa League, con il Manchester United (rinforzato) e con gli svizzeri dello Young Boys. Novità di quest’anno sarà che la terza qualificata in ogni girone di Champions non sarà sicuro del posto in Europa League ma giocherà un playoff con la seconda classificata di tutti i gironi di Europa League. L’Uefa potrebbe diramare i calendari non nella gioranta di domani, venerdì 27 agosto, ma sabato 28 agosto.

Prima del sorteggio premiato Simon Kjaer e i medici della Danimarca per aver salvato la vita a Christian Eriksen durante la partita gli Europei Danimarca-Finlandia: “Simon Kjaer e i medici della Danimarca hanno dimostrato che la vita vale più del risultato del campo. Un premio per un traguardo speciale, che va al di là del campo. E’ qualcosa di speciale, ci hanno fatto vedere che la vita è più importante di tutto il resto. Massimo rispetto per tutti loro, hanno più che meritato questo premio” ha dichiarato il presidente della UEFA, Ceferin. “Da capitano mi sento in obbligo di accettare questo premio, ma lo faccio per tutta la squadra. Ringrazio la Uefa”, le parole del difensore del Milan

Ecco i gironi di Champions:

Girone A: Manchester City, Psg, Lipsia, Bruges

Girone B: Atletico Madrid, Liverpool, Porto, Milan

Girone C: Sporting Lisbona, Borussia Dortmund, Ajax, Besiktas

Girone D: Inter, Real Madrid, Shakhtar Donetsk, Sheriff Tiraspol

Girone E: Bayern Monaco, Barcellona, Benfica, Dinamo Kiev

Girone F: Villarreal, Manchester United, Atalanta, Young Boys

Girone G: Lille, Siviglia, Salisburgo, Wolfsburg

Girone H: Chelsea, Juventus, Zenit San Pietroburgo, Malmo

Le fasce di Champions che hanno composto i gironi

FASCIA 1: Atletico Madrid, Bayern Monaco, Chelsea, INTER, Lille, Manchester City, Sporting Lisbona, Villarreal

FASCIA 2: Barcellona, Borussia Dortmund, JUVENTUS, Liverpool, Manchester United, Psg, Real Madrid, Siviglia.

FASCIA 3: Ajax, ATALANTA, Lipsia, Porto, Zenit San Pietroburgo, Benfica, Shakhtar Donetsk, Salisburgo.

FASCIA 4: Besiktas, Bruges, Dinamo Kiev, MILAN, Wolfsburg, Young Boys, Malmoe, Sheriff Tiraspol.

Pubblicato da edizioni24

Sito a cura di Rita De Marco dal 07/09/2021. Rita De Marco è una studentessa di Napoli, aspirante giornalista, fashion Blogger. Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.