Crea sito

Silvia Romano, spunta l’operazione verità: il riscatto pagato dal Qatar: i dettagli

By Fabio Vacca (per ith24)

Sul rapimento in Kenya di Silvia Romano, emergono fatti inquietanti. E a rivelarlo non è Repubblica che si è fatta infinocchiare dal finto terrorista di Al Shabaab, ma Africa ExPress, che ha investigato in maniera seria sul caso della cooperante lombarda, ricostruendolo punto per punto senza tralasciare nulla al caso fin dal principio.

Silvia Romano è stata usata come merce di scambio in un intrigo internazionale più complesso. Infatti, secondo Africa ExPress, a pagare il ruscatto è stato il Qatar in quella che viene definita una triangolazione di dollari, armi, garanzie politiche. Come anticipato in esclusiva da ith24 il 10 maggio scorso, giorno della liberazione di Silvia Romano, è stato versato poco meno di quattro milioni di dollari ai terroristi, che non compreranno armi, come la finta telefonata del finto terrorista ai fini di scoop,

“Alleata dei turchi e degli italiani in Libia, amica dell’Iran, con cui Roma intrattiene ottimi rapporti, Doha appare subito come ottimo strumento per cavare le castagne dal fuoco. E poi il Qatar ha appena ordinato a Leonardo materiale bellico per oltre 5 miliardi di euro e la Fincantieri deve consegnare battelli militari per circa 4 miliardi. Ma c’è anche un altro piccolo, ma non insignificante, dettaglio: il generale Luciano Carta, capo dei servizi segreti esterni, dal 20 maggio prenderà il posto di presidente di Leonardo”. Quindi la trattativa con gli Shebab sarebbe stata condotta dai qatarioti che “non ci mettono molto a coinvolgere i leader dei terroristi, i quali a loro volta convincono i loro amici a rilasciare la ragazza catturata, in cambio di un bel pacco di dollari, ma un po’ meno dei 4 milioni sbandierati un po’ da tutti in Italia”, per primo da da ith24.it”.

Ith24 del 10 maggio, giorno liberazione Silvia Romano:

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.