Crea sito

Sequestro Gregoretti, il gup ha messo la parola fine: “Niente processo per Salvini, il fatto non sussiste”

Niente processo per Matteo Salvini in relazione al caso Gregoretti, perché «il fatto non sussiste». Il gup di Catania Nunzio Sarpietro ha emesso il decreto di non luogo a procedere dopo meno di due ore di camera di consiglio. La decisione, dunque, fa piazza pulita dell’accusa di sequestro di persona mossa all’ex ministro dell’Interno.

Entrando nell’aula bunker, Salvini aveva parlato degli atti del procedimento come di «un romanzo fantasy assolutamente imbarazzante», chiarendo di aspettarsi «giustizia con la G maiuscola». Sia la Procura di Catania che la difesa, al termine della discussione, avevano chiesto il non luogo a procedere per l’ex ministro dell’Interno, accusato del sequestro dei 131 migranti che erano rimasti a bordo della nave Gregoretti, al largo di Augusta, nel luglio del 2019. Le motivazioni della decisione del gup verranno depositate tra trenta giorni, come reso noto dallo stesso giudice Nunzio Sarpietro dopo l’udienza.

«Dedico questa decisione ai miei figli», ha commentato Salvini, aggiungendo che «quando tornerò al governo farò la stessa cosa». «La sinistra usa i tribunali per vincere una battaglia politica», ha quindi sottolineato ancora il leader della Lega, confessando che un rammarico comunque resta: «Mi spiace solo per denari costati ai cittadini italiani questi processi».

«Con la sentenza di non luogo a procedere emessa dal Gup di Catania sul caso Gregoretti viene sancito che non c’è stato nessun sequestro di persona e che l’allora ministro dell’Interno ha solo adempiuto al dovere che il suo incarico gli imponeva: difendere i confini. Sono felice per Matteo Salvini e a lui va ancora una volta la vicinanza di Fratelli d’Italia», ha commentato Giorgia Meloni.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.