Crea sito

Salvini: “Con questo governo prevedo tempi difficili per l’Italia” E sui dl Sicurezza: “Non si toccano”

By Pasquale Aveta (per ith24)

Il leader della Lega Matteo Salvini a Bagheria, in provincia di Palermo, ha commentato le ultime sciagurate mosse del governo Conte. “Prevedo tempi difficili per l’Italia se questo governo continua a litigare a e non fare le cose. Basta leggere quello che si dicono Conte, Di Maio, Renzi e Zingaretti. Conte ha fatto una cosa e Di Maio ha detto il contrario. Litigano su Egitto, su Mes, su Alitalia e poi organizzano gli Stati generali. Questi sono in cinque e non in due come noi e litigano molto più di no. Non penso che la sete di poltrone vada avanti oltre quello che è l’interesse nazionale”,

E sui dl Sicurezza: “Consiglierei al sottosegretario di occuparsi di istruzione perché chiudere i bimbi in classe con i plexiglass mi sembra da ricovero e da Tso immediato. Chi critica i decreti la maggior parte delle volte non legge per interezza il decreto e non legge i vari commi, anzi si fermano solo al titolo. Chi vuole abolirli lo fa contro la sicurezza nazionale lo fa per ideologia e per indebolire il Paese. I decreti sicurezza affrontano vari temi: non solo immigrazione ma anche criminalità organizzata, mafia, camorra, ndrangheta e soprattuto puntano sulla sicurezza delle forza dell’ordine e i poteri dei sindaci”.

E ancora: “Semmai riportassero indietro l’Italia sul fronte sicurezza noi saremmo pronti a chiedere agli italiani le forme necessarie per bloccare questo tentativo di rendere meno sicuro il nostro Paese”.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.