Crea sito

Salvini a processo Il sondaggio Emg Acqua per Agorà boccia PD e 5 Stelle

By Pasquale Aveta (per ith24)

I traditori del PD e dei 5 Stelle, che hanno votato l’autorizzazione a procedere nei confronti del leader della Lega Matteo Salvini, per il caso Gregoretti, a meno di 24 ore da quella vergognosa votazione, vengono messi alla gogna dagli italiani. Non è passato nemmeno un giorno da quel vile atto, che subito si ritrovano l’opinione pubblica contro. E la risposta è inequivocabile sancita con la veridicità della matematica del Sondaggio Emg per Agorà. Infatti, per il 43% degli italiani la scelta del Pd e del M5S di insistere per portare alla sbarra l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini, non è piaciuta.

Come già riportato, l’autorizzazione a procedere ha avuto 76 voti a favore e 152 contrari. Nessun astenuto. Il Senato ha quindi concesso l’autorizzazione a procedere in giudizio nei confronti del senatore Matteo Salvini, bocciando l’odg presentata da FI e FdI per non concedere il via libera al processo.

La scelta scellerata per eliminare politicamente l’avversario, sta già avendo delle ripercussioni sui due principali partiti: PD e 5 Stelle. Quest’ultimo criticato di recente anche da un esponente di spicco Barillari, che ha etichettato il suo partito, il Movimento 5 Stelle, la escort di lusso del pd. Insomma, per questi gaglioffi della politica si passa dalla padella alla brace.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.