Crea sito

Roma capitale, città di nessuno. Immigrato folle genera il panico in strada: spacca tutto Interviene Salvini [Video]

Buche, spazzatura, focolai da covid-19 e immigrati spacca tutto. A Roma, grazie a Virginia Raggi e a Nicola Zingaretti, non manca nulla.

Siamo alla stazione Termini, dove un immigrato africano dà completamente di matto. Urla, minaccia, beve birra, blocca il traffico e scaraventa per terra diversi monopattini.

Ha ascoltato la Boldrini e le regole per integrarsi pare non averle intese.

Poi si butta in strada, attraversa nuovamente e si schianta contro un bus dell’Atac che provava a ripartire.

È dovuto intervenire Matteo Salvini, che nota: “Benvenuti nella Capitale!”, cala il sipario.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.