Ristoratori, prima li fanno fallire e poi dicono cambiate mestiere: “non capiscono in che condizioni li hanno messi”

Gianfranco Vissani torna a scagliarsi contro il governo per la situazione in cui si trovano gli italiani. Ospite di Veronica Gentili a Stasera Italia, il programma di Rete Quattro, lo chef non si smentisce e ancora una volta non le manda a dire. “Noi siamo un piccolo paese, non siamo Roma, Milano, Londram siamo ristoratori che lavorano magari con la moglie in cucina, siamo una piccola realtà – esordisce per poi proseguire -. Noi siamo l’unico Paese che vive in queste condizioni e voi non vi rendete conto”. Vissani si appella affinché si faccia qualcosa: “Voi non vi rendete conto di come siamo messi, dai bar agli ambulanti fino alle pasticcerie”. Inutile dire che anche lo chef umbro è preoccupato per la data dell’arrivo degli aiuti europei. Sempre poi che arrivino.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.