PiazzaPulita, Bocchino asfalta il direttore di Fanpage: “Spiate dal buco della serratura” (Video)

Si infiamma il dibattito in studio da Corrado Formigli a PiazzaPulita su La7, nella puntata del 13 giugno, sulla inchiesta “Gioventù Meloniana” di Fanpage e Italo Bocchino fa a pezzi il servizio e il direttore del sito: “Io faccio giornalismo da 35 anni, con grande rispetto di Fanpage e del suo direttore dico che per me questo non è giornalismo, avete messo la telecamera al buco della serratura. Giornalismo è raccontare il mondo. E gioventù meloniana è un mondo meraviglioso”.

“Il problema è un giornalismo selettivo che ha un obiettivo. Lo abbiamo visto con l’inchiesta la Lobby nera, tutto archiviato”, prosegue il direttore de Il Secolo d’Italia. “L’altro problema è che in Italia sta succedendo altro e raccontando la destra così si offendono il 30 per cento degli italiani che hanno votato Fratelli d’Italia”.

E ancora, aggiunge Bocchino: “Oggi la Meloni presiede il G7 con una decisione storica sul finanziamento all’Ucraina e sembra che qualcuno sia fuori dal mondo. E questo servizio porterà ancora più voti alla Meloni. La gente è stanca di questa narrazione”.

A questo punto il direttore Francesco Cancellato prova a replicare: “Non è telecamera dal buco della serratura. È un metodo giornalistico, quello dell’undercover, che ha piena dignità in tutto il mondo. Io ho rispetto per il 30 per cento degli elettori che ha votato FdI. Ma un giovane che inizia la militanza viene indottrinato nel modo che abbiamo visto”.

Guarda Video

Pubblicato da edizioni24

Pubblicato da ith24.it - Per Info e segnalazioni: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.