Crea sito

Per Matteo Renzi e Italia Viva è la fine, il video verità prima delle elezioni Regionali: “più microfoni che spettatori. La piazza è vuota”

By Gaetano Daniele

Per Matteo Renzi e la sua Italia Viva, è la fine. Non lo ascoltano più neanche nella sua Firenze. È superato. Roba vecchia. Lui è chi ha ancora il coraggio di sostenerlo.

Infatti a deroderlo è la Lega: “trova le differenze”. La pagina Twitter del Carroccio, pubblicando un video, immortala l’accoglienza destinata a Follonica, Grosseto, ai rispettivi leader. Inutile dire che i sondaggi non sono campati in aria. Il numero uno di Italia Viva si presenta, a quello che pare essere un comizio, di fronte a poche persone.

Da indiscrezioni la piazza al sol sentire il suo nome se n’è nata: “sta arrivando Renzi? Andiamo via”. Manco stesse arrivando il covid-19.

Non può dire la stessa cosa l’ex ministro dell’Interno che viene assalito, insieme alla candidata del centrodestra Susanna Ceccardi, da una folla di cittadini. Non a caso la Lega è primo partito, mentre Italia Viva – dopo mesi faticosi – si posiziona dietro tutti, anche dietro al partito di Carlo Calenda. In pratica lo vota solo la famiglia. Chi può.

Stessa spiaggia, stesso mare. Insomma stesso luogo. E la differenza si nota

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.