Paura per Carlos Santana, sviene sul palco. Panico tra i fan

Il video di Carlos Santana, che si accascia su un addetto alla sicurezza durante un concerto nel Michigan, sta facendo il giro del mondo. Il leggendario chitarrista messicano ha avuto un malore mentre si stava esibendo dal vivo vicino a Detroit e il pubblico ha temuto per la sua vita.

Il concerto di Carlos Santana al Pine Knob Music Theatre di Clarkston in Michigan era cominciato da circa quaranta minuti. Il chitarrista si stava esibendo sul palco insieme alla sua band, quando si è sentito male. Come si vede dalle immagini girate con i cellulari da alcuni fan presenti nel pubblico, Santana ha cercato di limitare i danni, sedendosi sulla parte più alta del palco, dove si trovavano batterista e percussionista. Inizialmente nessuno dei musicisti presenti si è accorto di quanto stava accadendo, ma quando un addetto alla sicurezza si è avvicinato a Santana per accertarsi delle sue condizioni, il 74enne gli è svenuto tra le braccia.

Il concerto è stato subito sospeso e Carlo Santana è stato soccorso dal personale sanitario presente nel backstage prima di essere trasportato in ospedale McLaren Clarkston. Il pubblico ha pensato subito al peggio vista l’età dell’artista e gli organizzatori hanno chiesto di pregare per lui “a causa di un grave problema medico”. Ma mentre il chitarrista veniva trasportato in barella verso l’ambulanza è riuscito a salutare alcuni fan, rassicurandoli sulle sue condizioni. Una volta ricoverato in ospedale, Santana è rimasto in osservazione per alcune ore ma attraverso la sua pagina Facebook ha chiarito la dinamica del suo malore: “Grazie per le vostre preziose preghiere. Ho dimenticato di mangiare e bere acqua così mi sono disidratato e sono svenuto. Che Dio vi benedica tutti”.

Ulteriori rassicurazioni sono arrivate poche ore fa dal suo manager Michael Vrionis, che ha confermato che il chitarrista si è ripreso ma che non potrà salire sul palco del prossimo concerto in programma a Burgettstown, in Pennsylvania, posticipato a data da destinarsi. Santana, che è citato nella Hall of Fame di Rolling Stone come uno dei migliori chitarristi di tutti i tempi, lo scorso febbraio era risultato positivo al Covid insieme a altri musicisti della sua band e era stato costretto a cancellare parte del tour, che era ripreso proprio in queste settimane.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.