Paradisi vicini e lontani. Il mare Bandiera Blu della Costa Azzurra, quest’anno è tutto da scoprire

C’è da stupirsi di quante bellissime spiagge custodisca un paese come la Francia. Al quarto posto nella classifica internazionale delle Bandiere Blu, i vicini d’Oltralpe possono vantare 419 spiagge e 117 porti turistici insigniti per il 2022 del vessillo che indica la massima qualità nella pulizia, nell’ospitalità e nella qualità generale dei servizi turistici.

Le Bandiere Blu della Francia sono in aumento rispetto al 2021, con ventisette nuove spiagge e nove porti turistici segnalati, situati principalmente in Occitania e nella regione Sud Provenza- Costa Azzurra.

Dei siti balneari già segnalati l’anno scorso, più del 95% ha rinnovato il proprio impegno con la Bandiera Blu, permettendo alla Francia di rimanere stabile in classifica prima dell’Italia (427 riconoscimenti totali) e dopo la Spagna (621 siti premiati) e la Grecia (581 Bandiere).

Ad aiutare il conto delle spiagge francesi meritevoli della Bandiera Blu contribuiscono anche le terre d’Oltreoceano che fanno parte dello stato francese.

La Polinesia – che comprende oltre cento isole nel Pacifico del Sud – si porta a casa con i suoi panorami da sogno tredici Bandiere Blu. La Martinica, nelle Piccole Antille caraibiche, raccoglie un riconoscimento, mentre altri sei vengono portati nel medagliere francese da La Réunion, nell’Oceano Indiano.

Anche la Francia continentaleregistra numeri notevoli in quanto a spiagge premiate: sul primo gradino del podio c’è l’Occitania, nella costa meridionale francese, con 132 vessilli incassati.

Segue, con 94 spiagge e 29 porti premiati, la Provenza- Costa Azzurra. Terzo posto per la Nuova Aquitania, la regione più estesa di Francia che affaccia sull’oceano Atlantico.

La Corsica, con le sue meravigliose spiagge, porta invece a casa dieci Bandiere Blu totali.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.