Papa Francesco minacciato di morte: 3 proiettili in una busta è stata fatta recapitare al suo indirizzo. L’affrancatura è francese

Una busta con tre proiettili, indirizzata a Papa Francesco, è stata trovata a Peschiera Borromeo, nel Milanese. Questa notte i carabinieri della stazione di Paullo sono intervenuti presso il centro smistamento dove il responsabile, un italiano di 57 anni, ha segnalato la presenza di una busta, con affrancatura francese, contenente 3 cartucce, presumibilmente di pistola, priva di mittente e destinata, con scritta a penna e poco leggibile a “Il Papa -Città del Vaticano, Piazza S. Pietro in Roma”. La busta proviene dalla Francia ed è stata sottoposta a sequestro per i successivi rilievi tecnici. Indagini sono in corso.

Pubblicato da edizioni24

Sito a cura di Rita De Marco dal 07/09/2021. Rita De Marco è una studentessa di Napoli, aspirante giornalista, fashion Blogger. Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.