Orrore senza precedenti all’Ospedale Caedarelli: infermiera presa a calci e pugni, tentano persino di cavarle un occhio

Un’infermiera di 55 anni è stata ferocemente aggredita nella notte nel pronto soccorso dell’ospedale Cardarellidi Napoli. Secondo le testimonianze raccolte, la donna è stata picchiata da quattro persone, familiari di una ragazza ricoverata. L’hanno presa a calci e pugni e hanno tentato di cavarle un occhio. La donna è stata salvata dall’intervento dei colleghi. Motivo dell’aggressione, la preoccupazione per le condizioni di salute della loro figlia 20enne. La ragazza lamentava dolori al petto. L’infermiera ha riportato traumi alla testa, al torace, agli occhi e contusioni in tutto il corpo. È stata medicata e giudicata guaribile in dieci giorni.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri. L’infermiera ha riferito che i due coniugi si erano già recati in ospedale il giorno prima. Anche in quel caso era nata una discussione, non sfociata in aggressioni fisiche. I due aggressori saranno denunciati dai carabinieri per percosse e lesioni. Mentre sono in corso indagini per identificare altre due persone che accompagnavano i coniugi. La donna stava rivalutando le condizioni di una giovane paziente nell’area non Covid, dove hanno fatto irruzione i familiari della ricoverata. I parenti dell’ammalata hanno circondato l’infermiera, colpendola in tutto il corpo, per poi fuggire.

«Quanto avvenuto stanotte è di una gravità inaudita. Un episodio inqualificabile che non può e non deve restare impunito». Lo dichiara in una nota la Direzione dell’Azienda ospedaliera Antonio Cardarelli di Napoli. «Alla nostra infermiera e alla sua famiglia va la solidarietà dell’intera Azienda ospedaliera. Siamo pronti a costituirci parte civile e decisi a fare quanto in nostro potere per far sì che gli autori di questa violenza siano individuati e perseguiti. La sicurezza dei nostri operatori è da sempre una priorità assoluta, un obiettivo che perseguiamo tramite il servizio di vigilanza provata, ma anche di concerto con le forze dell’ordine».

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

2 Risposte a “Orrore senza precedenti all’Ospedale Caedarelli: infermiera presa a calci e pugni, tentano persino di cavarle un occhio”

  1. І doo not know if it’s just me or if eveгyone else experiencing
    issues with your site. It looks like some of the text on үour cotent are running off
    the screen. Can somеbody else please provide feedback and
    let me know if this is happening to them as well? Thiѕ could be a issue wіfh my brоwwsеr beсause I’ve had tһi happen previously.
    Kudos

    Stoⲣ bby my weƄsite … indian owned payday loans

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.