“Orrore, infamia, il governo causerà stragi”: Per Boldrini il decreto Ong e migranti sono peggio delle 7 piaghe d’Egitto. Peccato che per trovare un elettore del Pd bisogna andare a “Chi l’ha visto”. (Video)

Usa parole forti, Laura Boldrini, per commentare l’approvazione alla Camera del decreto sui flussi migratori e sulle Ong, varato dal governo Meloni. L’ex presidente della Camera, alle telecamere, consegna un discorso raccapricciante per i toni apocalittici e le accuse al governo. Poi il Pd si lamenta di FdI su Cospito…

“Questo è un decreto che viene chiamato dei flussi migratori, in realtà aumenterà le morti in mare perché sguarnisce il mare dalle navi umanitarie che fanno soccorso, specialmente nelle acque internazionali”, attacca la Boldrini, che aggiunge: “E’ il decreto naufragi, un decreto che è contro ogni convenzione internazionale, contro la nostra stessa Costituzione e poi contro l’umanità: è un’infamia. E la maggioranza se ne assumerà la responsabilità perché è evidente che un provvedimento aumenterà i morti in mare dove nessuno va a soccorrere e non ci sarà nessuna testimonianza. Il governo esulta per questo: a me fa orrore”, dice la deputata del Partito Democratico a margine dell’iniziativa delle ong all’Hotel Nazionale.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.