Napoli violenta, quindicenne accoltellato senza motivo da un immigrato in centro: è grave

Un ragazzo di 15 anni è ricoverato in prognosi riservata e in pericolo di vita all’ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli per una ferita profonda all’addome. Secondo una prima ricostruzione fornita dai Carabinieri della compagnia Napoli Centro, intervenuti nel pronto soccorso dell’ospedale, il giovane, di Marano (Napoli), si trovava in compagnia di amici a vicoletto II San Giovanni Maggiore, nel centro storico di Napoli, quando sarebbe stato avvicinato da un uomo, di colore, che senza alcun motivo apparente lo avrebbe colpito con qualcosa di affilato per poi allontanarsi.

Sul posto i militari non hanno trovato tracce di sangue. Il 15enne, che ha riportato una ferita da punta e taglio all’ipocondrio destro, è stato sottoposto a intervento chirurgico ed è stato poi trasferito all’Ospedale del Mare, dove si trova in pericolo di vita. Sono in corso accertamenti dei Carabinieri per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Il 15enne, secondo quanto si apprende, è stato sottoposto già a due interventi chirurgici. Al momento è ricoverato in terapia intensiva all’Ospedale del Mare, è stato stabilizzato ma la situazione resta critica e i medici lo considerano ancora in pericolo di vita. La prognosi è riservata.

La cronaca da Napoli registra un’altra aggressione nelle stesse ore, dove un video è diventato rapidamente virale. Due uomini di colore hanno rapinato in pieno centro un uomo, in piazza De Nicola.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.