Monopattini, la Lombardia lancia la proposta all’Italia: troppo pericolosi. Vietarli sotto i 18 anni

Basta con la guida “selvaggia” dei monopattini elettrici. Serve un intervento «urgente e non procrastinabile». A lanciare l’allarme, dati degli incidenti alla mano, è la Regione Lombardia, che si è fatta carico di scrivere una proposta di legge al Parlamento. La misura, approvata dalla giunta e ora sottoposta al voto del Consiglio, prevede, tra l’altro, il divieto di guida dei monopattini elettrici per i minori di 18 anni e l’obbligo di casco e di assicurazione di responsabilità civile verso terzi.

La giunta, ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in conferenza stampa, ha approvato una proposta di legge al Parlamento «per valutare la situazione della circolazione dei monopattini». «Serve una riflessione più attenta sul modo in cui questi mezzi devono circolare», ha aggiunto il governatore, chiedendo una stretta alla normativa nazionale.

«La pericolosità dei monopattini elettrici è sotto gli occhi di tutti. Sono mezzi che possono provocare tragici eventi», ha sottolineato l’assessore lombardo alla Sicurezza, Riccardo De Corato. Per questo, ha aggiunto, «si rende urgente e non procrastinabile un intervento legislativo volto a rafforzare le attuali disposizioni per la conduzione dei monopattini elettrici, per una maggiore salvaguardia sia dei conducenti, sia degli altri utenti della strada, in particolar modo dei pedoni».

Pubblicato da edizioni24

Sito a cura di Rita De Marco dal 07/09/2021. Rita De Marco è una studentessa di Napoli, aspirante giornalista, fashion Blogger. Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.