Crea sito

Mes, giù la maschera. Annalisa Chirico asfalta il M5s: “Sì al Recovery Fund che ha più condizionalità. Perché?”. Forse perché non si chiama Mes, ma è peggio del Mes

Avevano promesso che non avrebbero approvato il Mes, allora per aggirare il loro elettorato, approvano il Recovery Fund, che è peggio del Mes. Tanto i cittadini che cazzo capiscono. L’importante che non so chiama Mes.

E a sollevare i mille dubbi contro i Grillini ci pensa  Annalisa Chirico, che in estrema sintesi, su Twitter, mette in evidenza una macroscopica contraddizione in cui è incappato il M5s, contraddizione relativa all’entusiasmo con cui hanno accolto l’accordo per il Recovery Fund salvo continuare a rifiutare ogni intesa sul Mes. “Il Pd pone un tema serio – premette la firma del Foglio -: le risorse Mes arriverebbero già quest’anno e sono sottoposte a meno condizionalità rispetto al Recovery Fund (il cui iter di approvazione-monitoraggio è tutt’altro che scontato). Sfugge perché i 5 Stelle dicano sì all’uno e no all’altro”, conclude la Chirico.

La quale, per rendere più esplicito il suo pensiero sui grillini, aggiunge una serie di emoticon che non hanno bisogno di particolari spiegazioni.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.