Meloni ospite a Mezz’ora in più: sull’aborto dette un sacco di fesserie. Poi richiama la Annunziata su Orban: basta ironie (Video)

Giorgia Meloni alla trasmissione di Lucia Annunziata Mezz’ora in più, rispondendo alle domande dei giornalisti presenti, ha toccato in particolare tre temi: aborto, pensioni e rapporti con l’Europa. Scintille con la Annunziata su Orban: “Io non faccio quello che dice Orban – ha risposto seccamente Meloni a una battuta della conduttrice – non faccio quello che dice nessuno, sia chiaro. C’è ironia e ironia. Sono giorni che sono costretta a parlare dell’Ungheria mentre non mi candido in Ungheria. Io faccio le mie scelte guardando all’interesse nazionale e non a Orban”.

Sull’aborto  Meloni ha spiegato che sono circolate informazioni infondate. “Non ho mai detto di modificare e abrogare la legge 194, io ho chiesto di applicarla laddove parla del valore sociale della maternità. Accanto ai diritti che la legge garantisce vorrei che le donne che si fossero trovate nella condizione di abortire perché non avevano alternative, possano avere questa alternativa”. Questo è “garantire a una donna la piena autodeterminazione, cioè scegliere di abortire oppure di portare a termine la gravidanza”. Sull’obiezione di coscienza ha aggiunto che occorre trovare un equilibrio: “Difendere la libertà delle persone di fare le loro scelte e quella di persone che non se la sentono. Non mi risulta che una donna non abbia potuto abortire in Italia”.

Guarda il Video

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.