Crea sito

Massimo Giletti bacchetta Fabio Fazio: “Io faccio inchieste, lui intrattenimento”. E sui politici di sinistra in tv: “Quelli di sinistra fanno scelte diverse” Fazio KO

By Pasquale Aveta (per ith24)

Non avevamo dubbi. Ma come suo solito fare, Massimo Giletti non le manda a dire. E in un’intervista al Corriere della Sera, parla di Fabio Fazio e dei suoi amici politici: “Sono già proiettato al futuro, sono sempre alla ricerca del domani e godo poco il presente, però è stata un’annata straordinaria, abbiamo chiuso con una media del 7% di share”,

Sullo scandalo carceri, chiosa: “La storia di Alfonso Bonafede conferma che la verità è un’utopia, soprattutto quando tocca il potere dei palazzi”. 

Ma Giletti risponde a dovere anche quando gli chiedono se non ha invitato troppe volte a Non è l’arena Matteo Salvini Giorgia Meloni: “Farne una questione numerica è riduttivo: i politici di sinistra fanno scelte diverse da quelli di destra, che tendono ad andare più spesso in televisione. Nicola Zingaretti, per dire, è più cauto, anche se da me è venuto due volte. La vera cosa importante è una: le domande che si fanno”.

Infine, la sberla a Fabio Fazio, il conduttore di Che tempo che fa: “Con il calcio è acnora più complesso, ma mi sono sempre piaciute le sfide difficili, anche Cairo disse che era una follia, ma io scelsi la domenica per misurarmi con Fazio”. Perché? “Misurarsi con i numeri è sempre molto più interessante e stimolante. Quando portai La7 al 13% e battemmo Rai 1 fu una soddisfazione enorme”.

“Le piace Fazio?”: “Ha tantissimi meriti e un modo di fare tv diverso dal mio: io faccio inchieste, lui fa intrattenimento”,

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.