Martina Trevisan regina del tennis azzurro: approda in semifinale al Roland Garros (video)

Continua la splendida avventura di Martina Trevisan che accede in semifinale al Roland Garrosfemminile, secondo Slam stagionale in corso sulla terra battuta parigina. La 28enne toscana, numero 59 Wta, si è imposta in tre set, con il punteggio di 6-2, 6-7 (3), 6-2, sulla 19enne canadese Laylah Fernandez, n.18 del ranking e 17 del seeding. La tennista fiorentina si giocherà l’accesso in finale contro la talentuosa Coco Gauff, che si è liberata di Sloane Stephens nel derby tutto americano.

Continua dunque la favola a Parigi della 28enne mancina di Firenze, n.59 Wta ma 44 virtuale, reduce dal primo titolo “maggiore” conquistato a Rabat proprio alla vigilia dello Slam francese. La Trevisan allunga a 10 match la serie positiva e alla terza partecipazione allo Slam francese raggiunge la semifinale, migliorando il piazzamento del 2020, quando si fermò nei quarti dopo essere partita dalle qualificazioni.

“Sul primo match-point ero nervosa, tesa. Mancava un punto per la semifinale – ha ammesso a caldo l’azzurra, sorridente come non mai -. Poi ho accettato la situazione. Ho capito che era normale sentirsi tesa ed emozionata e dovevo fare i conti anche con questo. Sono davvero felicissima. Ieri ho parlato con Francesca e Flavia (Schiavone, regina di Parigi nel 2010 e finalista anche l’anno dopo, e Pennetta, campionessa di New York nel 2015; ndr) e mi sono sentita carica ed orgogliosa per quello che stavo facendo”.

Martina Trevisan è la quinta italiana di sempre a raggiungere la semifinale a Parigi dopo Annelies Ullstein Bossi nel 1949, Silvana Lazzarino nel 1954, Francesca Schiavone(campionessa nel 2010 e finalista nel 2011) e Sara Errani (finalista nel 2012 e semifinalista nel 2013). A livello Slam, oltre a queste cinque, vanno aggiunte Maud Levi(semifinalista ai campionati degli Stati Uniti del 1930), Flavia Pennetta (vincitrice dell’Open degli Stati Uniti del 2015 e semifinalista nel 2013) e Roberta Vinci (finalista nel 2015).

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.