Crea sito

Marion Le Pen risponde a Boldrini & co: “Io non mi inginocchio. È sottomissione” [Video]

Ith24-Edizioni24

“Da bianca e da francese, mi rifiuto di mettermi in ginocchio per George Floyd“. A dirlo è Marion Maréchal-Le Pen. E tuona: “non è di rispetto, ma di sottomissione”. L’ex deputata del Front National, ha rivendicato di non avere nulla di cui scusarsi né per la morte di George Floyd, né per quella di Adama Traorè, avvenuta in una caserma francese nel 2016.

Come donna bianca e francese non devo scusarmi per la morte di un afroamericano negli Stati Uniti e nemmeno per la morte di un criminale, Adama Traorè, una morte accidentale avvenuta in seguito a un arresto”,

E ancora: “Io mi rifiuto di mettere un ginocchio a terra, mi rifiuto di lasciare che il mio Paese diventi il campo da gioco della sinistra e degli antirazzisti“,

“Mi rifiuto di compiere  um gesto che non è di rispetto, ma umiliante e di sottomissione”.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.