Crea sito

L’orrore sui social contro il poliziotto ucciso dai rom in fuga: “Ogni tanto una gioia” Insorge il web

By Fabio Vacca (per ith24)

E poi capita che se un poliziotto viene ucciso durante l’esercizio delle sue funzioni, da una banda di rom, deve subire anche le offese da parte di qualche dissociato mentale.

Infatti su una pagina Facebook di una cagliaritana S.L, che non merita di essere neamche citata, compare questa scritta vergognosa, già segnalata: “Finalmente una gioia”. E sotto l’immagine l’auto della polizia distrutta, dopo l’urto con i Rom.

Non ci sono parole per descrivere l’odio di queste bestie.

Anche se a rispondere l’utente ci pensa il web: “Mai così tanto odio nei confronti di un difensore dello Stato. In gabbia con i rom”

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.