Crea sito

L’ipocrisia e la falsità della sinistra, spaventa molto: la Boldrini dimentica le donne, ma pensa al “sessismo” della Immuni

By Pasquale Aveta (per ith24)

L’ipocrisia e la falsità della sinistra non ha confini. Dall’inizio della pandemia ad oggi non una parola di conforto alle tante mamme in difficoltà. Non una sola parola sui figli, soprattutto ai diversamente abili. Anzi. Hanno tagliato fondi al settore sociale per destinarlo ai monopattini. Ed oggi? Oggi la leader dell’ipocrisia Laura Boldrini fa vedere che si preoccupa della foto di sfondo dell’app immuni. Roba da pazzi.

E la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, non perde occasione per replicare: “Sarebbero queste le grandi conquiste per i diritti delle donne?. Donne e mamme lavoratrici completamente abbandonate dall’inizio di questa emergenza, ma il governo e la sinistra passano il tempo a litigare per sostituire l’immagine di una mamma che culla un bambino per pubblicizzare l’App immuni. Queste sarebbero le grandi conquiste per i diritti delle donne?”.

Pubblicato da edizioni24

Gaetano Daniele già Editore de Il Fatto e Il Notiziario (Settimanali per la distribuzione gratuita) Amministratore Il Notiziario e ith24.it Per contattare ith24 scrivere a: [email protected]

Una risposta a “L’ipocrisia e la falsità della sinistra, spaventa molto: la Boldrini dimentica le donne, ma pensa al “sessismo” della Immuni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.