Le teorie no vax di Don Giuseppe Agnello diventano virali: “Covid creato dai potenti”

Don Giuseppe Agnello, un prete 43enne originario di Acquedolci, in provincia di Messina, da giorni martella su Youtube con le sue prediche negazioniste sul Covid, “pianificato dai potenti per motivi economici”, con i dati sui contagi “manipolati per interessi superiori”, con le bugie che “ci stanno portando lontani dal regno di dio e gli uni dagli altri, divisi in categorie in vista del grande Reset, previsto dal forum di Davos”. Un super complottista che parla nel nome di Dio e dell’associazione Himmel su un suo canale Youtube, peraltro molto seguito. Come se il Covid non facesse morti, come se non avesse fatto centinaia di migliaia in tutto il mondo, come se tutto fosse virtuale e solo una manovra contro Dio. Deliri religiosi di un No Vax su un canale che egli stessi definisce “per la nuova evangelizzazione”.

Don Giuseppe non ha fatto il vaccino, pur essendo da mattina a sera a stretto contatto con i malati. Come ha raccontato La Stampa, il prete No Vax si definisce cattolico e non di destra ma confessa di non essere  d’accordo con le parole di Papa Francesco, che ha invitato tutti a vaccinarsi definendolo un atto d’amore: “Voglio un gran bene al Santo Padre – spiega – ma quando parla dei vaccini li confonde con i vaccini tradizionali. Io predico la parola di dio ma sono contro il pensiero unico diffuso da tv e giornali. Vado contro i potenti di Davos, ci fanno credere che siano interessati alla nostra salute ma sono interessati solo ai soldi”. Amen.

Pubblicato da edizioni24

Per info e segnalazioni: [email protected] Fondatore Sito: Gaetano Daniele, già editore de "Il Fatto" e "Il Notiziario"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.